Ambrosia Skin

Secondo l’ayurveda, questo olio medicato per uso esterno ha la proprietà di prevenire i problemi di pelle e di aumentarne il lustro e la brillantezza. Ambrosia Skin aiuta a sbiadire le cicatrici, i punti neri, le moli e gli inestetismi della pelle.

Migliora il tessuto cutaneo. Gli ingredienti dell’olio Ambrosia Skin hanno l’effetto di dare corposità ed elasticità alla pelle oltre che lucentezza.
L’azione principale consiste però nel dare struttura e colorito e di aiutare nei casi di iperpigmentazione.
Ambrosia Skin riduce quindi l’iperpigmentazione, il prurito cronico, le smagliature, le infiammazioni, i rash cutanei e le screpolature.

Consigli d’uso

Scaldare leggermente una piccola quantità di olio e massaggiare l’area interessata.

Effetti secondo l’Ayurveda

Secondo la tradizione Ayurvedica avrebbe le seguenti funzioni:

  • Emolliente;
  • Umidificante;
  • Filtro solare naturale;
  • Antiossidante;
  • Antimicrobico;
  • Antinfiammatorio;
  • Modesta proprietà antiprurito;
  • Effetto sulle ferite;
  • Effetto sui rash cutanei;
  • Benefico per le Rughe;
  • Previene le scottature solari;
  • Ulcerazioni;
  • Effetto sulle smagliature, i punti neri, le screpolature, acne ed eczema.

L’azione dell’olio Ambrosia Skin è di disintossicare la pelle e ringiovanire tutti e sette i suoi strati, migliorandone la struttura e l’elasticità oltre che dare lucentezza.
Generalmente si applica l’olio sul viso e sul corpo massaggiando per 15-20 minuti prima della doccia.

Confezione da 100ml – Uso esterno – Evitare contorno occhi e labbra – Durata 3 anni

Ingredienti: Olio di sesamo, Sesamum indicum (L.) semen; Lotus, Nelumbo nucifera (Gaertn) radix; Vetiver, Vetiveria zizanioides (Nash.) radix; Aloe, Aloe barbadensis (Mill) leaf; Aneto, Anethum graveolens (L., Dill) fructus; Manjishta, Rubia cordifolia (L.) radix; Curcuma, Curcuma longa (L.) rhizoma; Ashwagandha, Withania somnifera (L., Dunal.) radix; Cardamomo, Elettaria cardamomum (White et. Mason) semen; Bael, Aegle marmelos (Correa.) radix; Pepe lungo, Piper longum (L.) fructus; Gramigna rossa, Cynodon dactylon (Pers.) herba; Liquirizia, Glycyrrhiza glabra (L.) radix; Zigolo, Cyperus rotundus (L.) rhizoma; Canfora, Cinnamomum camphora (L., Presl.) cortex; Shatavari, Asparagus racemosus (Willd.) radix; Tribolo, Tribulus terrestris (L.) fructus; Brihati, Solanum Indicum (L.) radix; Baniano, Ficus bengalensis (L.) cortex; Darvi, Berberis aristata (Dc.) cortex; Haritaki, Terminalia chebula (Retz.) fructus; Bibhitaki, Terminalia belleirica (Roxb.) fructus; Amalaki, Phillanthus emblica (Gaertn.) fructus; Cannella, Cinnamomum zeylanicum (Blume.) cortex.